Far Cry Primal Xbox One

Far Cry Primal Xbox One

Piattaforma

Xbox One

Produttore

Ubisoft

Genere

Survival

Spedizione

Gratuita e Assicurata

€ 46,90
Non disponibile

Giocatori

1

PEGI

18

Supporto

Blu-ray Disc

Sottotitoli

IT

Distribuzione

EU

Età della pietra, la lotta per la sopravvivenza segue, più che mai, la legge del più forte. Nella maestosa e selvaggia terra di Oros, dove regna il caos, gli uomini devono combattere contro gli animali e contro i propri simili. Da predatore a preda, da preda a predatore, è necessario studiare il proprio avversario e guardarsi da Mammut e Stilodonti per guadagnare il domino della terra di Oros. Nei panni di Takkar, ultimo superstite del nostro gruppo di caccia, dovremo creare un arsenale letale,unica speranza per respingere gli attacchi degli animali feroci e battere in astuzia le tribù avversarie per diventare il predatore dominante. Un open world vastissimo tutto da esplorare e pieno di risorse. Nuove dinamiche di gioco, con crafting e attacchi corpo a corpo. Bestie selvatche da addomesticare e scatenare per raggiungere gli obiettivi. Espandi la tua tribù; alleati con personaggi memorabili e contrasta i pericoli della natura selvaggia; affronta tribù nemiche che faranno di tutto per spazzarti via; sconfiggi predatori e umani e diventa il predatore dominante. Questa non è l'età della pietra che conosci, è un'età della pietra fatta di irriverenza e caos. È l'età della pietra di Far Cry.


 

Official Trailer

Descrizione

Dettagli

Età della pietra, la lotta per la sopravvivenza segue, più che mai, la legge del più forte. Nella terra di Oros, dove regna il Caos, gli uomini devono combattere contro gli animali e contro i propri simili. Da predatore a preda, da preda a predatore, è necessario studiare il proprio avversario e guardarsi da Mammut e stilodonti per guadagnare il dominio della terra di Oros. Nei panni di Takkar, ultimo superstite del nostro gruppo di caccia, il nostro obiettivo è quello di creare un arsenale letale, necessario per respingere gli attacchi di animali feroci e battere in astuzia le tribù avversarie per diventare il predatore dominante. Far Cry Primal stravolge tutto rispetto ai capitoli precenti e ci proietta in un mondo totalmente nuovo, dove è il nostro istinto di sopravvivenza la chiave per la vittoria. Takkar è un esperto conoscitore di flora e fauna ed è dotato di capacità uniche e mistiche che gli consentono di effettuare legami spirituali con gli animali che lo circondano. Il suo scopo è riunificare la tribù e respingere gli Udam, gli acerrimi rivali, dalla regione. Per completare l'impresa vengono in suo aiuto moltissimi personaggi secondari, alcuni dei quali gli regalano nuove abilità, la possibilità di equipaggiare nuovi armamentari e che aumenteranno il ventaglio di oggetti creabili grazie alle risorse recuperate nel mondo. Niente più esplosioni e proiettili, ma un approccio più stealth e ragionato ai combattimenti. Una vastissima mappa di gioco con accampamenti da liberare per attivare il fast travel e allarmi da disattivare per evitare che arrivino rinforzi. La strategia di attacco ci vede esplorare con tutta calma l'area, trovare il punto di ingresso più favorevole e poi sterminare gli accampamenti Udam con kill silenziose e colpi da lontano. Sono disponibili due tipologie d'arco, con lo stesso feeling già assaporato in Far Cry 4, e due nuovissime armi corpo a corpo: una mazza creata con ossa di animali e una lancia per colpire mantenendosi a distanza. Ma ciò che rende questo gioco unico è la nuovissima meccanica di addomesticamento delle fiere selvagge presenti nella regione. Takkar è capace infatti di attirare i predatori più grossi e cattivi attraverso esche di carne. Una volta ottenuta la sua fiducia, l'animale verrà aggiunto al menù e sarà possibile richiamarlo in qualsiasi momento per averlo al nostro fianco, potendogli indicare quali bersagli attaccare o dove dirigersi per creare diversivi. Più di venti sono gli animali che possiamo catturare, dai piccoli lupi fino ad arrivare a colossali tigri dai denti a sciabola, passando per giaguari e leopardi, ognuna con caratteristiche specifiche di forza, velocità e resistenza. Con il progredire della storia sarà poi possibile cacciare e ammaestrare anche mammut e rinoceronti, così come cavalcarli e compiere scorribande con interi branchi. Takkar è accompagnato anche da un gufo, un animale che lo segue dal principio e con il quale ha un fortissimo legame, tanto da permettergli di vedere con i suoi occhi e di impartire comandi direttamente con il solo pensiero. Una volta liberato il nostro enorme gufo sarà possibile rilevare, grazie ad una forma di visione speciale, i punti di interesse nell'area, gli animali e le risorse da raccogliere, un sistema utile per facilitare l'orientamento nella zona di gioco. Takkar può raccogliere legna, scuoiare gli animali per ottenere pelli e carne, raccogliere erbe. Tutti materiali che ci permettono di costruire quello che ci serve per sopravvivere. Le armi, ovviamente, ma anche le munizioni per l'arco, oppure il rampino che serve a raggiungere le zone più alte e scalare le montagne: tutto in Primal deve essere costruito, non troviamo niente in giro. Ci sono poi alcune zone del mondo di gioco che potrebbero essere troppo fredde: in questi casi è necessario avere una torcia oppure vestiti più pesanti, per non rischiare di morire. Uccidendo avversari e completando missioni guadagnamo dei punti da spendere in abilità secondarie: combattimento, sopravvivenza e ovviamente crafting, più una serie di abilità dedicate al gufo.  E' inoltre presente un menu dedicato al crafting, col quale dobbiamo il nostro villaggio, migliorarlo creando nuove strutture, per difenderlo dagli attacchi delle altre due tribù. Ubisoft rilancia con un Far Cry molto diverso dal solito. Un’ambientazione originale, spietata, che costringe a giocare in maniera diversa. Il titolo che segna la svolta per questa serie di incredibile successo.

Info tecniche

  • Informazione gioco

    Piattaforma
    Xbox One
    Genere
    Survival
    Data di rilascio
    23.02.2016
    Regione
    EU
    Versione
    PAL
    Pegi rating >
    18
    Sviluppatore
    Ubisoft Toronto, Ubisoft Shanghai e Ubisoft Kiev
    Produttore
    Ubisoft
    Numero giocatori max (no online)
    1
    Lingua Sottotitoli
    IT
    Modalità gioco online
    No
    Accessori Compatibili
    Controller Wireless Xbox One
    Supporto
    Blu-ray Disc
    Esclusiva
    No
    Distribuzione
    Europa

Recensioni

Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, log in o registrati

Manuali

Manuali Prodotto


Non ci sono files associati a questo prodotto

Per poter vedere i manuali è necessario accedere al sito.

Social

magazine console planet
numero verde - assistenza clienti customer care - 800100020
spedizioni gratuite
spedizioni in 24 ore
tutti i nostri prodotti sono nuovi e sigillati
Far Cry Primal Xbox One

Età della pietra, la lotta per la sopravvivenza segue, più che mai, la legge del più forte. Nella terra di Oros, dove regna il Caos, gli uomini devono combattere contro gli animali e contro i propri simili. Da predatore a preda, da preda a predatore, è necessario studiare il proprio avversario e guardarsi da Mammut e stilodonti per guadagnare il dominio della terra di Oros. Nei panni di Takkar, ultimo superstite del nostro gruppo di caccia, il nostro obiettivo è quello di creare un arsenale letale, necessario per respingere gli attacchi di animali feroci e battere in astuzia le tribù avversarie per diventare il predatore dominante. Far Cry Primal stravolge tutto rispetto ai capitoli precenti e ci proietta in un mondo totalmente nuovo, dove è il nostro istinto di sopravvivenza la chiave per la vittoria. Takkar è un esperto conoscitore di flora e fauna ed è dotato di capacità uniche e mistiche che gli consentono di effettuare legami spirituali con gli animali che lo circondano. Il suo scopo è riunificare la tribù e respingere gli Udam, gli acerrimi rivali, dalla regione. Per completare l'impresa vengono in suo aiuto moltissimi personaggi secondari, alcuni dei quali gli regalano nuove abilità, la possibilità di equipaggiare nuovi armamentari e che aumenteranno il ventaglio di oggetti creabili grazie alle risorse recuperate nel mondo. Niente più esplosioni e proiettili, ma un approccio più stealth e ragionato ai combattimenti. Una vastissima mappa di gioco con accampamenti da liberare per attivare il fast travel e allarmi da disattivare per evitare che arrivino rinforzi. La strategia di attacco ci vede esplorare con tutta calma l'area, trovare il punto di ingresso più favorevole e poi sterminare gli accampamenti Udam con kill silenziose e colpi da lontano. Sono disponibili due tipologie d'arco, con lo stesso feeling già assaporato in Far Cry 4, e due nuovissime armi corpo a corpo: una mazza creata con ossa di animali e una lancia per colpire mantenendosi a distanza. Ma ciò che rende questo gioco unico è la nuovissima meccanica di addomesticamento delle fiere selvagge presenti nella regione. Takkar è capace infatti di attirare i predatori più grossi e cattivi attraverso esche di carne. Una volta ottenuta la sua fiducia, l'animale verrà aggiunto al menù e sarà possibile richiamarlo in qualsiasi momento per averlo al nostro fianco, potendogli indicare quali bersagli attaccare o dove dirigersi per creare diversivi. Più di venti sono gli animali che possiamo catturare, dai piccoli lupi fino ad arrivare a colossali tigri dai denti a sciabola, passando per giaguari e leopardi, ognuna con caratteristiche specifiche di forza, velocità e resistenza. Con il progredire della storia sarà poi possibile cacciare e ammaestrare anche mammut e rinoceronti, così come cavalcarli e compiere scorribande con interi branchi. Takkar è accompagnato anche da un gufo, un animale che lo segue dal principio e con il quale ha un fortissimo legame, tanto da permettergli di vedere con i suoi occhi e di impartire comandi direttamente con il solo pensiero. Una volta liberato il nostro enorme gufo sarà possibile rilevare, grazie ad una forma di visione speciale, i punti di interesse nell'area, gli animali e le risorse da raccogliere, un sistema utile per facilitare l'orientamento nella zona di gioco. Takkar può raccogliere legna, scuoiare gli animali per ottenere pelli e carne, raccogliere erbe. Tutti materiali che ci permettono di costruire quello che ci serve per sopravvivere. Le armi, ovviamente, ma anche le munizioni per l'arco, oppure il rampino che serve a raggiungere le zone più alte e scalare le montagne: tutto in Primal deve essere costruito, non troviamo niente in giro. Ci sono poi alcune zone del mondo di gioco che potrebbero essere troppo fredde: in questi casi è necessario avere una torcia oppure vestiti più pesanti, per non rischiare di morire. Uccidendo avversari e completando missioni guadagnamo dei punti da spendere in abilità secondarie: combattimento, sopravvivenza e ovviamente crafting, più una serie di abilità dedicate al gufo.  E' inoltre presente un menu dedicato al crafting, col quale dobbiamo il nostro villaggio, migliorarlo creando nuove strutture, per difenderlo dagli attacchi delle altre due tribù. Ubisoft rilancia con un Far Cry molto diverso dal solito. Un’ambientazione originale, spietata, che costringe a giocare in maniera diversa. Il titolo che segna la svolta per questa serie di incredibile successo.

46.90