Halo 5: Guardians Limited Edition Xbox One

Halo 5: Guardians Limited Edition Xbox One

Piattaforma

Xbox One

Produttore

Microsoft Studios

Genere

Sparatutto

Spedizione

Gratuita e Assicurata

€ 49,90
Disponibile
Spedizione Gratuita
Spedizione in 24 ore

Giocatori

1

PEGI

16

Supporto

Blu-ray Disc

Audio

IT

Sottotitoli

IT

Distribuzione

EU

La pace viene infranta quando i pianeti coloniali sono inaspettatamente attaccati. E quando il più grande eroe dell'umanità risulta disperso, un nuovo Spartan, l’Agente Locke, viene messo sulle tracce di Master Chief con lo scopo di fermarlo (vivo o morto…) e di risolvere un mistero che minaccia l'intera galassia..... Ad accompagnarlo nella sua caccia vi è il Fireteam Osiris, formato da nuovi arrivati e volti noti già incontrati in altri capitoli della serie. Allo stesso tempo, per non soccombere all’imponente forza schierata contro di lui Master Chief si farà accompagnare nel suo viaggio dal Blue Team. 
Con questo incipit ha inizio la modalità Campagna di Halo 5: Guardians, pensata specificamente per il gioco in cooperativa pur senza dimenticare le esigenze dei giocatori "solitari". Il gameplay ruota attorno a tre concetti fondamentali: "Fireteam AI", un'IA dei nostri compagni davvero evoluta, "Fireteam Orders", ossia la possibilità di impartire ordini diretti ai nostri compagni e "Revive your Team", la nuova meccanica che ci vedra ravvivare i compagni in fin di vita. Sulla coop è tarata anche la difficoltà di gioco, aumentata per fare fronte alla potenza di fuoco di quattro personaggi anzichè uno. Anche giocando senza amici online non c'è matchmaking, e su schermo ci saranno sempre quattro Spartan, solo controllati dalla CPU. Per la prima volta nella serie videoludica dunque, Master Chief non è il solo Spartan II in azione.
Halo 5: Guardians è un FPS puro e adrenalinico, asciutto ed essenziale, ed in certi momenti davvero esaltante. L'eccezionale gunplay ed il design delle mappe, uniti alla spettacolarità della campagna principale, lo rendono la naturale evoluzione della tetralogia storica, un gioco con le carte in regola per mandare in visibilio vecchi e nuovi fan.
La Limited Edition di Halo 5: Guardians contiene, oltre al gioco in versione fisica, la serie animata Halo: The Fall of Reach, un Modellino 3D del Guardiano (Metal Earth), una SteelBook a tema Spartan, gli ordini classificati dell'Agente Locke ed un dossier sul Blue Team e sul Fireteam Osiris, oltre al REQ bundle, 14 pacchetti Premium Requisition per migliorare le tute Spartan. 

Official Trailer

Descrizione

Dettagli

La pace viene infranta quando i pianeti coloniali sono inaspettatamente attaccati. E quando il più grande eroe dell'umanità risulta disperso, un nuovo Spartan, l’Agente Locke, viene messo sulle tracce di Master Chief con lo scopo di fermarlo (vivo o morto…) e di risolvere un mistero che minaccia l'intera galassia..... Ad accompagnarlo nella sua caccia vi è il Fireteam Osiris, formato da nuovi arrivati e volti noti già incontrati in altri capitoli della serie. Allo stesso tempo, per non soccombere all’imponente forza schierata contro di lui Master Chief si farà accompagnare nel suo viaggio dal Blue Team.
Con questo incipit ha inizio la modalità Campagna di Halo 5: Guardians, pensata specificamente per il gioco in cooperativa pur senza dimenticare le esigenze dei giocatori "solitari". Il gameplay ruota attorno a tre concetti fondamentali: "Fireteam AI", un'IA dei nostri compagni davvero evoluta, "Fireteam Orders", ossia la possibilità di impartire ordini diretti ai nostri compagni e "Revive your Team", la nuova meccanica che ci vedra ravvivare i compagni in fin di vita. Sulla coop è tarata anche la difficoltà di gioco, aumentata per fare fronte alla potenza di fuoco di quattro personaggi anzichè uno. Anche giocando senza amici online non c'è matchmaking, e su schermo ci saranno sempre quattro Spartan, solo controllati dalla CPU. Per la prima volta nella serie videoludica dunque, Master Chief non è il solo Spartan II in azione.
In Halo 5: Guardians troviamo tre ambientazioni diverse, da quelle terrestri, passando dai Covenant per arrivare quelle dei precursori. Ci sono personaggi nuovi e ne torneranno altri molto amati come l'Arbiter. Protagonisti sono otto Spartan, divisi in due squadre, una capitanata da Master Chief, il Blue Team, e l'altra da Locke, il Fireteam Osiris. Il co-op, per la prima volta, prevede un sistema di drop in / drop out che consente di unirsi a un amico online in qualsiasi momento. Una volta entrati in partita si può scegliere uno degli altri tre spartan disponibili, sapendo che non ci potranno essere due giocatori con lo stesso personaggio.
Lo spirito di Halo ritorna ma allo stesso tempo rimane influenzato dal nuovo timbro voluto da 343 Industries, che porta a un gioco più dinamico, veloce e più cupo stilisticamente rispetto alle atmosfere forse più fumettose dei capitoli Bungie. Il matrimonio tra la tradizione e la modernità si concretizza con la nuova implementazione della corsa, adesso un elemento cardine del gameplay che rivoluziona l'intera struttura di gioco, aprendola a nuove dimensioni. Le armature sono dotate di propulsori in grado di permettere agli Spartan dei rapidi spostamenti laterali, salti più ampi, sospensioni nel vuoto temporanee e addirittura un devastante attacco aereo in grado di uccidere i nemici in un solo colpo. Oltre a questo, è stato implementato un nuovo sistema di animazioni per l'interazione con la superficie, lo Spartan può infatti raggiungere piano elevati aggrapparsi ai bordi di una sporgenza, mentre non manca la nota "killcam", ovvero un replay che mostra la nostra morte dal punto di vista dell'uccisore, tutti elementi che aggiornano Halo al linguaggio degli sparatutto moderni.
Ma la campagna cooperativa di Halo 5: Guardians è solamente uno dei due pilastri che sorreggono la produzione: il secondo è rappresentato ovviamente dal multiplayer competitivo, bipartito a sua volta e composto dalle modalità Arena e Warzones. Clinica e agonistica la prima, un po' più vivace e movimentata la seconda. Warzones è una modalità che mette in diretta competizione due team di 12 giocatori, in aggiunta ai nemici controllati dalla CPU. Il primo obiettivo delle due squadre è proprio quello di ripulire la propria base operativa dalla presenza Covenant, per dare il via alle operazioni. Una volta uccisi gli avversari mossi dall'IA si mette in moto il proprio "covo" ed è possibile lanciarsi nella zona centrale della mappa per cercare di prendere il controllo di tre stazioni di fondamentale importanza per il conflitto. Nel caso in cui una delle due squadre si trovi a controllarti tutti quanti, avrà la possibilità di sferrare un attacco diretto al nucleo energetico del team nemico, da distruggere per vincere la partita. La nostra squadra accumulerà punti non solo mantenendo sotto la propria dominazione le aree critiche, ma anche uccidendo altri giocatori e avversari controllati dalla CPU, che a intervalli regolari compariranno sulla mappa.
Arena rappresenta invece l'eredità consolidata di Halo nel combattimento competitivo puro 4 contro 4, basato sulle abilità. In Arena i giocatori sono suddivisi in sette categorie (Bronzo, Argento, Oro, Platino, Diamante Onice, Campione). Ovviamente, l’unico modo per salire di livello è vincere le partite, facendo gioco di squadra, accrescendo il numero di uccisioni e diminuendo quello delle proprie morti. Perdere, comunque, non equivale a retrocedere di livello. Fanno eccezione gli ultimi due livelli: Onice e Campione. Una volta raggiunto il livello Onice, infatti, l’avanzamento non si basa  più sul numero di vittorie, ma sul punteggio del proprio CSR (Competitive Skill Raiting). Pertanto, il nostro punteggio verrà confrontato con quello di altri utenti appartenenti a quel livello di gioco, e coloro che si classificheranno tra le prime 200 posizioni, si guadagneranno l’ambito titolo di Campione. Il matchmaking avviene tra giocatori della stessa categoria o aventi simili abilità, grazie al sistema CSR. Il rank iniziale del giocatore viene deciso da 10 partite multiplayer, che servono da valutazione sul campo delle proprie abilità. Ogni mese sarà inaugurata una nuova stagione dell’Arena, con tanto di rank stagionale azzerato di volta in volta e premi bonus (estetici) come ad esempio skin per i più valorosi sul campo che conquisteranno nuovi CSR.
Halo 5: Guardians è un FPS puro e adrenalinico, asciutto ed essenziale, ed in certi momenti davvero esaltante. L'eccezionale gunplay ed il design delle mappe, uniti alla spettacolarità della campagna principale, lo rendono la naturale evoluzione della tetralogia storica, un gioco con le carte in regola per mandare in visibilio vecchi e nuovi fan.
La Limited Edition di Halo 5: Guardians contiene, oltre al gioco in versione fisica, la serie animata Halo: The Fall of Reach, un Modellino 3D del Guardiano (Metal Earth), una SteelBook a tema Spartan, gli ordini classificati dell'Agente Locke ed un dossier sul Blue Team e sul Fireteam Osiris, oltre al REQ bundle, 14 pacchetti Premium Requisition per migliorare le tute Spartan.

Info tecniche

  • Informazione gioco

    Piattaforma
    Xbox One
    Genere
    Sparatutto
    Data di rilascio
    27.10.2015
    Edizione
    Limited Edition
    Regione
    eu
    Versione
    pal
    Pegi rating >
    16
    Sviluppatore
    343 Industries
    Produttore
    Microsoft Studios
    Numero giocatori max (no online)
    1
    Lingua Gioco
    IT
    Lingua Sottotitoli
    IT
    Modalità gioco online
    Accessori Compatibili
    Controller Wireless Xbox One
    Supporto
    Blu-ray Disc
    Esclusiva
    Si
    Distribuzione
    Europa

Recensioni

Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, log in o registrati

Manuali

Manuali Prodotto


Non ci sono files associati a questo prodotto

Per poter vedere i manuali è necessario accedere al sito.

Social

Pagamenti con PayPal
magazine console planet
numero verde - assistenza clienti customer care - 800100020
spedizioni gratuite
spedizioni in 24 ore
tutti i nostri prodotti sono nuovi e sigillati

Potresti essere interessato anche ai seguenti prodotti

Halo 5: Guardians Limited Edition Xbox One

La pace viene infranta quando i pianeti coloniali sono inaspettatamente attaccati. E quando il più grande eroe dell'umanità risulta disperso, un nuovo Spartan, l’Agente Locke, viene messo sulle tracce di Master Chief con lo scopo di fermarlo (vivo o morto…) e di risolvere un mistero che minaccia l'intera galassia..... Ad accompagnarlo nella sua caccia vi è il Fireteam Osiris, formato da nuovi arrivati e volti noti già incontrati in altri capitoli della serie. Allo stesso tempo, per non soccombere all’imponente forza schierata contro di lui Master Chief si farà accompagnare nel suo viaggio dal Blue Team.
Con questo incipit ha inizio la modalità Campagna di Halo 5: Guardians, pensata specificamente per il gioco in cooperativa pur senza dimenticare le esigenze dei giocatori "solitari". Il gameplay ruota attorno a tre concetti fondamentali: "Fireteam AI", un'IA dei nostri compagni davvero evoluta, "Fireteam Orders", ossia la possibilità di impartire ordini diretti ai nostri compagni e "Revive your Team", la nuova meccanica che ci vedra ravvivare i compagni in fin di vita. Sulla coop è tarata anche la difficoltà di gioco, aumentata per fare fronte alla potenza di fuoco di quattro personaggi anzichè uno. Anche giocando senza amici online non c'è matchmaking, e su schermo ci saranno sempre quattro Spartan, solo controllati dalla CPU. Per la prima volta nella serie videoludica dunque, Master Chief non è il solo Spartan II in azione.
In Halo 5: Guardians troviamo tre ambientazioni diverse, da quelle terrestri, passando dai Covenant per arrivare quelle dei precursori. Ci sono personaggi nuovi e ne torneranno altri molto amati come l'Arbiter. Protagonisti sono otto Spartan, divisi in due squadre, una capitanata da Master Chief, il Blue Team, e l'altra da Locke, il Fireteam Osiris. Il co-op, per la prima volta, prevede un sistema di drop in / drop out che consente di unirsi a un amico online in qualsiasi momento. Una volta entrati in partita si può scegliere uno degli altri tre spartan disponibili, sapendo che non ci potranno essere due giocatori con lo stesso personaggio.
Lo spirito di Halo ritorna ma allo stesso tempo rimane influenzato dal nuovo timbro voluto da 343 Industries, che porta a un gioco più dinamico, veloce e più cupo stilisticamente rispetto alle atmosfere forse più fumettose dei capitoli Bungie. Il matrimonio tra la tradizione e la modernità si concretizza con la nuova implementazione della corsa, adesso un elemento cardine del gameplay che rivoluziona l'intera struttura di gioco, aprendola a nuove dimensioni. Le armature sono dotate di propulsori in grado di permettere agli Spartan dei rapidi spostamenti laterali, salti più ampi, sospensioni nel vuoto temporanee e addirittura un devastante attacco aereo in grado di uccidere i nemici in un solo colpo. Oltre a questo, è stato implementato un nuovo sistema di animazioni per l'interazione con la superficie, lo Spartan può infatti raggiungere piano elevati aggrapparsi ai bordi di una sporgenza, mentre non manca la nota "killcam", ovvero un replay che mostra la nostra morte dal punto di vista dell'uccisore, tutti elementi che aggiornano Halo al linguaggio degli sparatutto moderni.
Ma la campagna cooperativa di Halo 5: Guardians è solamente uno dei due pilastri che sorreggono la produzione: il secondo è rappresentato ovviamente dal multiplayer competitivo, bipartito a sua volta e composto dalle modalità Arena e Warzones. Clinica e agonistica la prima, un po' più vivace e movimentata la seconda. Warzones è una modalità che mette in diretta competizione due team di 12 giocatori, in aggiunta ai nemici controllati dalla CPU. Il primo obiettivo delle due squadre è proprio quello di ripulire la propria base operativa dalla presenza Covenant, per dare il via alle operazioni. Una volta uccisi gli avversari mossi dall'IA si mette in moto il proprio "covo" ed è possibile lanciarsi nella zona centrale della mappa per cercare di prendere il controllo di tre stazioni di fondamentale importanza per il conflitto. Nel caso in cui una delle due squadre si trovi a controllarti tutti quanti, avrà la possibilità di sferrare un attacco diretto al nucleo energetico del team nemico, da distruggere per vincere la partita. La nostra squadra accumulerà punti non solo mantenendo sotto la propria dominazione le aree critiche, ma anche uccidendo altri giocatori e avversari controllati dalla CPU, che a intervalli regolari compariranno sulla mappa.
Arena rappresenta invece l'eredità consolidata di Halo nel combattimento competitivo puro 4 contro 4, basato sulle abilità. In Arena i giocatori sono suddivisi in sette categorie (Bronzo, Argento, Oro, Platino, Diamante Onice, Campione). Ovviamente, l’unico modo per salire di livello è vincere le partite, facendo gioco di squadra, accrescendo il numero di uccisioni e diminuendo quello delle proprie morti. Perdere, comunque, non equivale a retrocedere di livello. Fanno eccezione gli ultimi due livelli: Onice e Campione. Una volta raggiunto il livello Onice, infatti, l’avanzamento non si basa  più sul numero di vittorie, ma sul punteggio del proprio CSR (Competitive Skill Raiting). Pertanto, il nostro punteggio verrà confrontato con quello di altri utenti appartenenti a quel livello di gioco, e coloro che si classificheranno tra le prime 200 posizioni, si guadagneranno l’ambito titolo di Campione. Il matchmaking avviene tra giocatori della stessa categoria o aventi simili abilità, grazie al sistema CSR. Il rank iniziale del giocatore viene deciso da 10 partite multiplayer, che servono da valutazione sul campo delle proprie abilità. Ogni mese sarà inaugurata una nuova stagione dell’Arena, con tanto di rank stagionale azzerato di volta in volta e premi bonus (estetici) come ad esempio skin per i più valorosi sul campo che conquisteranno nuovi CSR.
Halo 5: Guardians è un FPS puro e adrenalinico, asciutto ed essenziale, ed in certi momenti davvero esaltante. L'eccezionale gunplay ed il design delle mappe, uniti alla spettacolarità della campagna principale, lo rendono la naturale evoluzione della tetralogia storica, un gioco con le carte in regola per mandare in visibilio vecchi e nuovi fan.
La Limited Edition di Halo 5: Guardians contiene, oltre al gioco in versione fisica, la serie animata Halo: The Fall of Reach, un Modellino 3D del Guardiano (Metal Earth), una SteelBook a tema Spartan, gli ordini classificati dell'Agente Locke ed un dossier sul Blue Team e sul Fireteam Osiris, oltre al REQ bundle, 14 pacchetti Premium Requisition per migliorare le tute Spartan.

49.90